PIAZZALE DELLA ROSA

||PIAZZALE DELLA ROSA

Durante la modifica del Castello in Palazzo, Bartolomeo Avanzini, architetto, pose mani ad ulteriori lavori che coinvolsero una gran parte del zona sassolese: la realizzazione di Via Rocca, il grande viale di accesso e la piazza che si trova davanti al palazzo. Questo viale univa finalmente la viabilità tra il santuario di Fiorano e lo stesso Palazzo Ducale, creando in questo modo un’unione strategica di potere. La caratteristica che unisce piazza e viale è la simmetria creata dagli edifici che dal viale sfociano nella piazza, punto cardinale del progetto stesso: a nord la Chiesa di San Francesco, a sud le strade del Parco, a est il Santuario e a ovest il Palazzo Ducale.

2018-01-21T18:44:52+00:00 ARTE E CULTURA|